Gli servizi legali si calcolano verso le Tariffa avvocati stabiliti dalla Camera degli Avvocati di Croazia.

CAMERA DEGLI AVVOCATI DI CROAZIA

 

Ai sensi dell'articolo 18 e 19 della Legge sull'Avvocatura (Gazzetta Ufficiale n. 9/94, 37/05 e 59/07) in combinazione con gli articoli 3 e 4 della Legge sulle modifiche e complementazioni della Legge sull'Avvocatura (Gazzetta Ufficiale n. 117/08) il Comitato amministrativo della Camera degli Avvocati di Croazia, competente ai sensi dell'articolo 70 comma 1 punto 2 di Statuto della Camera degli Avvocati di Croazia, alla riunione del 12 novembre 2009 ha adottato la

TARIFFA DEI PREMI E RIMBORSO DELLE SPESE PER IL LAVORO DEGLI AVVOCATI

PRIMA PARTE

 

Le Tariffe determinno il modo di valutazione, conteggiamento e pagamento dei servizi legali e delle spese che il partito è obbligato a pagare all'avvocato o allo studio legale, per i servizi forniti accordo alla procura o il decreto del competente corpo dello stato, ai sensi della Legge sull'Avvocatura.

Spese di rappresentanza sono le spese legali aumentate per l'imposta sul valore aggiunto e le spese necessarie per l'esecuzione dei servizi. Il partito (committente del servizio) è obbligato a pagare le pese di rappresentanza.

 

         I Processi per delitti e contravvenzioni

 

Stesura dei ricorrenti

 

TNo 1

 

1.

Denuncie private, denuncie penali e denuncie delle trasgressioni e contravvenzioni economici.    

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  50 punti

2.

Richieste dai danneggiati in qualità di attore di condurre le indagini preliminari o le mozioni per effettuare le attività investigativi e l'elevazione dell'accusa in nome del danneggiato che assume la persecuzione penale - verso TNo 4 punto 1 - In base alla gravità del reato.

3.

Ricorrenti che indicano fatti e suggestioni di prove argomentate e le mozioni di esclusione delle prove illegali dagli atti verso TNo 4 punto 1.

4.

Ricorrenti argomentati con la richiesta di risarcimento dei danni -                                                50 punti

5.

Altri ricorrenti                                                                                                                         25 punti

TNo 2

 

1.

Le mozioni per il rinvio dell'esecuzione della pena, sospensione dell'esecuzione della pena, liberazione condizionale e cancellazione della condanna                                                                                                  50 punti

* La Tariffa è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 148/09 il 11 dicembre 2009.

2.

Le mozioni per la riabilitazione e richieste per l'indulto                                                               50 punti

Rappresentanza e difesa nei procedimenti pre-processuali

 

TNo 3

 

1.

Per partecipazione nei procedimenti pre-processuali dinanzi le autorità di polizia, l'avvocato come difensore o il rappresentante dell'danneggiato in qualità di attore è intitolato a un premio singolare uguale a quello per la difesa verso il TNo 4 punto 1 in base al reato per quale si svolge il processo, e per la seconda e ogni ora successiva iniziata della presenza nel procedimento il ricompenso di                                                                                                                     50 punti

2.

Per le azioni del punto 1 a essere effettuate al di fuori della corte, l'avvocato è intitolato, oltre alle spese orari, alle spese del TNo 34, e tutte le spese effettuate e il ricompenso verso il TNo 45.

Difesa dell'imputato, rappresentanza dell'accusatore privato, del danneggiato e del danneggiato in qualità di attore nell indagine preliminare e alla udienza

 

TNo 4

 

1. Difesa dei imputati persone fisiche e giuridiche, rappresentanza dell'accusatore privato e del danneggiato in qualità di attore all'udienza presso il tribunale o davanti al giudice competente per le contravvenzioni, la rappresentanza all'udienza davanti al giudice competente per l'esecuzione, per ogni giorno di udienza:

- per i reati per cui è comminata una pena pecuniaria o pena detentiva sino a tre anni                          100 punti

- per i reati per cui è comminata una pena detentiva sino a cinque anni                                               200 punti

- per i reati per cui è comminata una pena detentiva sino a dieci anni                                                 300 punti

- per i reati per cui è comminata una pena detentiva di oltre dieci anni                                                400 punti

- per la difesa per i reati economici                                                                                                  100 punti

- per la difesa davanti al giudice per le contravvenzioni                                                                       50 punti

- per la difesa davanti al giudice per le contravvenzioni in qui oltre la pena pecuniaria o pena detentiva può essere imposta anche la sanzione di confisca degli strumenti che sono stati utilizzati o destinati ad essere utilizzati per commettere il reato, o se può essere imposta la confisca del profitto patrimoniale nato del esecuzione o del reato - avvocato è intitolato alla ricompensa verso il TNo 7 punto 1, in base al valore degli oggetti o il profitto patrimoniale sequestrato.

- per la difesa nei procedimenti penali contro le persone giuridiche, secondo la prevista pena pecuniaria, l'avvocato è intitolato alla ricompensa verso il TNo 7 punto 1.

 Se l'udienza dura più di un'ora per ogni ora successiva iniziata l'avvocato è intitolato alla ricompensa di            50 punti

2.

Difesa dell'imputato e la rappresentanza del danneggiato in qualità d'attore o l'accusatore privato:

- sulla seduta di seconda istanza - come per la difesa dinanzi al tribunale di primo grado

- alla udienza davanti al Tribunale di secondo grado - come per la difesa dinanzi al Tribunale di primo grado aumentato del 25%

3.

Nell processo minorile, l'avvocato difensore è intitolato al uguale ricompensa come per la difesa del punto 1 di questo numero tariffario.

4.

Se dopo l'elevazione dell'accusa, l'atto accusativo o la denuncia privata e prima della presentazione delle prove al udienza, c'è stata una sospensione del procedimento, o la proroga dell'udienza, l'avvocato è intitolato al 50% dei premi del punto 1 di questo numero tariffario.

5.

Per ogni conferenza con l'accusato, che è in stato di detenzione l'avvocato è intitolato al ricompenso di                50 punti

e per ogni ora successiva iniziata la ricompensa di                                                                                           50 punti.

6.

Per la presenza nel ispezione oculare, la ricostruzione della scena del crimine e altri atti tribunali che il giudice ha effettuato al di fuori del palazzo tribunale, l'avvocato è intitolato alla ricompensa stessa che per la difesa verso punto 1 di questo numero tariffario e la ricompensa verso il TNo 34 e 45.

7.

Al avvocato nominato difensore d'ufficio appartiene 50% dei premi di questo numero tariffario.

8.

L'avvocato che rappresenta il danneggiato all'udenza nel procedimento penale è intitolato al 50% dei premi di questo numero tariffario.

Rimedi

 

TNo 5

 

1.

Per la stesura dei ricorsi contro la sentenza del accusato, attore privato o il danneggiato in qualità di attore, ricorsi contro il decreto che respinge la mozione di esclusione delle prove illegali del scritto, ricorsi contro il decreto d'invio a scontare la pena e ricorsi contro la decisione dell'applicazione di misure educative e correttive, dell'applicazione di misure di sicurezza e dell'invio al Dipartimento per cura e trattamento, l'avvocato è intitolato alla ricompensa verso il TNo 4, aumentata del 50%.

 2.

Per la risposta al ricorso contro la sentenza l'avvocato è intitolato al 50% dei premi del punto 1 di questo numero tariffario.

3.

Per il ricorso contro il decreto di condurre l'indagine, la decisione di'mporre o di prolungare la detenzione, l'avvocato è intitolato al ricompenso verso TNo 4 punto 1.

4.

Per i ricorsi contro la decisione sulle spese l'avvocato è intitolato alla retribuzione di                                              50 punti.

5.

Per i reclami contro l'accusa, l'avvocato è intitolato a 75% dei premi del numero tariffario 4 punto 1.

Rimedi straordinari

 

TNo 6

 

1.

Le mozioni per sollevare la richiesta per la tutela della legalità – lo stesso premio che per il ricorso contro la decisione meritoria.

2.

Le mozioni per riassunzione del processo, revisione straordinaria della sentenza passata in giudicato, mitigazione straordinaria della sentenza e ricorso contro il decreto di respingimento della richiesta - premio verso il TNo 4 punto 1.

3.

Le risposte alle mozioni di cui sopra - 50% della ricompensa verso il TNo 4 punto 1.

         II Procedimento civile

 

Stesura delle azioni e ricorrenti

 

TNo 7

 

L'avvocato è intitolato al ricompenso per la stesura dell'azione, contro azione, movimenti o richieste:

 

1.

Se il valore di causa è:

DA KUNA

0

A KUNA

2.500,00

PUNTI

25

2.500,01

5.000,00

50

5.000,01

10.000,00

75

10.000,01

100.000,00

100

100.000,01

250.000,00

250

250.000,01

500.000,00

500

Se il valore della controversia supera la somma di 500.000,00 kune fino a 5,000.000,00 kune, l'avvocato è intitolato, oltre a 500 punti, alla ricompensa di 1 punto per ogni 1.000,00 kune iniziate. Per il valore della controversia da 5,000.000,00 kune fino a 10,000.000,00 kune, per ogni 2.000,00 kune iniziate, l'avvocato può richiedere la ricompensa di 1 punto. Per il valore della controversia che oltrepassa 10,000.000,00 kune, per ogni 5.000,00 kune iniziate, l'avvocato può richiedere la ricompensa di 1 punto, ma non più di 10.000 punti.

2. L'avvocato è intitolato a un premio singolare per intero procedimento civile,

irrispettosamente del numero di azioni intraprese, nella somma di                     200 punti

 

nei   procedimenti seguenti:

 

- disturbo del possesso

 

- servitù

 

- rapporti residenziali (disdetta, sloggiamenti, stabilimenti)

 

- per il divorzio o annullamento del matrimonio, l'esistenza o inesistenza del matrimonio

 

- per il stabilimento o la negazione della paternità e la tutela dei figli minorenni

 

- dei rapporti di lavoro (annullamento del licenziamento, stabilimento del diritto al lavoro, ecc), ad eccezione dei oggetti della causa stimabili su quali si applica il TNo 7 punto 1

 

- per il mantenimento legale o la cessazione dell'obbligo di mantenimento

 

3. Nelle controversie:

- del diritto d'autore, proprietà intellettuale e i diritti connessi, premio

verso il TNo 7 punto 1, ma non inferiore a                                                                                                          50 punti

- per la determinazione della rendita, il valore della controversia è stabilita in quantità di cinque anni di rendita.

4.

Per le azioni d'accertamento di precetti di pagamento basati su conti o degli estratti dai libri d'affari, l'avvocato è intitolato a 50% dei premi del punto 1 di questo numero tariffario, ma non più di                                                                  100 punti

5.

Per le azioni per la consegna del cambiario, assegno e precetti di pagamento sulla base di altri titoli di credito, documenti pubblici e privati, ad eccezione di quelli indicati nel punto 4 di questo numero tariffario, l'avvocato è intitolato alla     ricompensa totale del punto 1 di questo numero tariffario.

6.

Azioni e ricorrenti spiegati di fronte al arbitraggio domestico verso il TNo 7 punto 1.

Azioni e ricorrenti agromentati di fronte al arbitraggio estero e l' arbitraggio con l'elemento internazionale verso il TNo 7 punto 1 con l'aumento del 100%.

7.

Rappresentazione in mediazione TNo 7 punto 1

TNo 8

 

1.

Per la stesura della risposta al'azione, l'opposizione all'ordine di pagamento e ricorrenti spiegati per rispondere alle adduzioni dell'opposizione o la risposta all'azione o la dichiarazione sulla constatazione di fatto e parere peritale, ma non più di un totale di 4 ricorrenti nel processo di primo grado – la stessa ricompensa che per l'azione verso il TNo 7 punti 1, 3, 6 e 7.

2.

Per la stesura delle mozioni per la restituzione in intero, le mozioni per le misure provvisorie - 50% della ricompensa del punto 1 di questo numero tariffario ma non più di                                                                                                     100 punti

3.

Stesura di altri ricorrenti - 25% della ricompensa del TNo 7 punti 1, 3, 6 e 7, ma non più di                                  50 punti

Rappresentanza nelle udienze

 

TNo 9

 

1.

Per ogni udienza nella quale si discuteva la cosa principale o nella quale si espletarono le prove, l'avvocato è intitolato al premio del TNo 7 punti 1, 3, 6 e 7.

2.

Per tutte le altre udienze dove si discuteva solo delle questioni procedurali, o il procedimento è finito con la rinuncia ad azione o l'opposizione o con la sentenza contumaciale o di riconoscimento, prima della discussione della cosa principale - 50% dei premi verso il TNo 7 punto 1, 3, 6 e 7.

3.

Per l'udienza nella quale è pronunciata la sentenza -50% dei premi del TNo 7 punti 1, 3, 6 e 7 ma non più di 50 punti

4.

Per ogni udienza di fronte all'organo arbitrale nella quale si discuteva la cosa principale o nella quale si espletarono le prove - il premio del TNo 7 punto 6, e per tutte le altre udienze 50% dei premi del TNo 7 punto 6.

5.

Per la comparizione all'udienza, che è stata rinviata prima del inizio della discussione, 25% del TNo 7 punti 1, 3, 6 e 7 ma non più di                                                                                                                                                             50 punti.

6.

Per l'udienza dinanzi al Tribunale di secondo grado, l'avvocato è intitolato alla ricompensa verso TNo 7 punti 1, 3, 6 e 7.

7.

Per partecipare al ispezione oculare l'avvocato è intitolato alla ricompensa come per la rappresentanza in udienza, e la ricompensa verso il TNo 35 e TNo 45.

Rimedi legali

 

TNo 10

 

1.

Per la stesura dei rimedi legali regolari contro la sentenza, l'avvocato è intitolato alla ricompensa verso il TNo 7 punto 1, 3 e 6 con l'aumento del 25%.

2.

 

Per la stesura dei rimedi di legge regolari e le risposte contro questi rimedi, nelle cause del TNo 7 punto 2 l'avvocato è intitolato a un premio singolare di                                                                                    60 punti.

 

3.

Per la stesura della risposta all'impugnazione e la revisione - premio verso il TNo 7 punti 1, 3 e 6.

4.

Per la stesura dell'impugnazione contro il decreto, l'avvocato è intitolato al 50% della ricompensa verso il TNo 7 punti 1, 3 e 6.

5.

Per la stesura dei rimedi giuridici straordinari,   l'avvocato è intitolato alla ricompensa verso il TNo 7 punti 1, 3 e 6, con l'aumento del 50%.

6.

Per le risposte ai rimedi giuridici straordinari, l'avvocato è intitolato alla ricompensa verso il TNo 7 punti 1, 3 e 6.

         III Procedimenti di esecuzione e procedure per l'assicurazione

 

TNo 11

 

1.

Le mozioni per l'emissione del decreto di esecuzione, mozioni per la contraesecuzione, mozioni per l'assicurazione delle fonti di prova, le mozioni per le misure provvisorie o preliminare, le eccezioni contro queste mozioni, e le risposte alle eccezioni – premio del TNo 7 punti 1, 3 e 6

2.

 

Procedimento di esecuzione in processi del TNo 7 punto 2 – un premio unico

 

per l'intero procedimento di                                                                                                                     80 punti

 

 3.

Stesura delle mozioni per la dichiarazione riguardo la proprietà e la lista della proprietà - 50% di premi del TNo 7 punti 1, 3 e 6, ma non più di 500 punti.

4.

Stesura delle mozioni del rinvio della esecuzione - 50% di premi del TNo 7 punti 1, 3 e 6, ma non più di 500 punti.

5.

Stesura delle mozioni per l'intimazione del decreto irrevocabile e esecutivo alla banca (esecuzione extragiudiziale) o al tribunale (esecuzione giudiziaria), o agli altri partecipanti dell'esecuzione e la stesura dei reclami del obbligato - 50% di premi del TNo 7 punti 1, 3 e 6, ma non più di 500 punti.

6. Stesura delle richieste di pagamento a base del certificato di debito - 50% di premi del TNo 7 punti 1, 3 e 6, ma non più di 500 punti.

7. Stesura delle condizioni dell'incanto- premio verso il TNo 7 punto 1

8.

Stesura di altri ricorrenti nel procedimento di esecuzione o di assicurazione - 25% del premio verso il TNo 7 punti 1, 3 e 6, ma non più di 250 punti.

TNo 12  

 

1.

Per la rappresentanza in udienza – il ricompenso del TNo 7 punti 1, 3 e 6, in relazione a TNo 9.

2.

Per la partecipazione al procedimento di esecuzione o di assicurazione – premio verso il TNo 7 punti 1, 3 e 6, in relazione con TNo 9.

TNo 13

 

1.

Per la stesura dei ricorsi legali - premio del TNo 7 punti 1, 3 e 6, in relazione con TNo 10.

 

2.  

 

Per la stesura dei ricorsi legali nei procedimenti di esecuzione del TNo 7

 

punto 2 - un premio unico di                                                                                                                     60 punti

           IV Processo fallimentare

 

TNo 14

 

1.

Suggerimenti per l'intendimento del processo falimentare, secondo il valore del credito - premi verso il TNo 7 punto 1.

2.

Stesura dell'avviso del credito, dei ricorrenti dichiarando la fattispecie o le mozioni argomentate- premio del punto 1 di questo numero tariffario.

3.

Per la stesura dei ricorsi - premio verso il TNo 7 punto 1 aumentato del 25%.

TNo 15

 

Per la rappresentanza in udienza per l'esaminazione del credito e all'udienza per divisione, l'avvocato è intitolato al ricompenso verso il TNo 7 punto 1 in relazione con punto 9.

         V Procedimento non contenzioso

 

TNo 16

 

1.

Per la stesura dei ricorsi con quali si intenta il processo:

- per la divisione dei beni comuni o della comunione dei beni tra coniugi, scioglimento della comunione dei immobiliari, indennità per i beni espropriati, la determinazione del canone d'affitto o di locazione, per la discussione di eredità, e in tutti altri casi estimabili - 50% dei premi del TNo 7 punto 1, ma non inferiore a                                                          50 punti

- rinovazione dei confini                                                                                                                           50 punti

- altri casi non estimabili                                                                                                                          50 punti

- l'ammortamento dei documenti - 50% dei premi del TNo 7 punto 1 ma non più di 50 punti

2.

Per la protesta di una cambiale 25% del TNo 7 punto 1.

TNo 17

1.

Per la rappresentanza in udienze per i casi estimabili - 75% di premi del TNo 7 punto 1 in relazione con TNo 9, ma non inferiore a                                                                                                                                                            25 punti

e in altri casi l'assegnazione del TNo 16.

TNo 18

 

2.

Per la stesura dei rimedi ordinari e straordinari, l'avvocato è intitolato alla retribuzione del TNo 16 aumentata per 25%.

          VI Procedimento tavolare

 

TNo 19

 

1.

Per la preparazione delle mozioni tavolari verso quali si decide sulla inscrizione, la cancellazione, la prenotazione o l'annotazione del diritto e per ogni udienza, l'avvocato è intitolato al 25% della ricompensa del TNo 7 punto 1

2.

Per le mozioni del punto 1 se il valore è inestimabile – la ricompensa di                                                              50 punti

3.

Per la stesura dei altri ricorrenti - 25% dei premi del TNo 7 punto 1 ma non inferiore a                                         25 punti

4.

Per la stesura dei rimedi legali - tale premio ai numeri 1 e 2 aumentato del 25%.

         VII procedimenti amministrativi

 

TNo 20

 

1.

Mozioni per l'apertura del procedimento amministrativo, le mozioni di fattispecie e proposizioni motivate:

- In casi inestimabili                                                                                                                                        50 punti

2.

In tutti gli casi estimabili per dichiarazione d'imposta verso i dati dai libri che il debitore è obbligato a tenere, ricorrenti motivati in materie fiscali, doganali e le questioni in valuta estera, il procedimento di espropriazione, la procedura per l'ottenimento di permessi di localizzazione e costruzione, nei procedimenti di relazioni d'alloggio, nelle cause di risarcimento per la proprietà confiscata durante il regime comunista Jugoslavo, e nei altri procedimenti amministrativi - premio verso il TNo 7 punto 1. La base per il calcolo è costituita del reddito totale, il valore della proprietà, la somma del canone d'affitto o di locazione annuale.

3.

Altri ricorrenti - 50% dei premi del punto 1 e 2 di questo numero tariffario.

TNo 21

 

1.

Rappresentanza alle udienze nei procedimenti amministrativi – premi verso il TNo 20 punti 1 e 2 e premi verso il TNo 35.

2.

Difesa negli procedimenti per le contravvenzioni fiscali, doganali o monetari - premio del TNo 20 punti 1 e 2, e il premio verso il TNo 35.

TNo 22

 

Redazione del ricorso, mozioni di sollevare la richiesta per la tutela della legalità e le mozioni per riassunzione del processo - premio del TNo 20 punti 1 e 2 aumentato del 25%.

VIII Controversie amministrative

 

TNo 23

 

1.  

Denuncie, risposte alle denuncie e mozioni che contengono fattispecie e esplicazioni legali,:

- nei casi estimabili - premio verso TNo 7 punto 1

- In casi inestimabili -                                                                                                                                 200 punti

2.  

Rappresentanza in udienza - premio del punto 1 di questo numero tariffario.

 

         IX Procedure per l'inscrizione nel repertorio giudiziale

 

TNo 24

 

1.

Ricorrenti con quali si, in basi ai atti costitutivi della società, richiede l'inscrisione nel repertorio giudiziale presso il Tribunale Commerciale                                                                                                                                                50 punti

2.

Ricorrenti con quali si richiede un cambiamento di iscrizione nel repertorio giudiziale                                           50 punti

3.

Per la stesura dei atti (atto costitutivo, il contratto sociale, statuto, e altri contratti) richiesti per l'inscrizione del costituzione o la modifica nel repertorio, la ricompensa del TNo 29 punti 1 e 2.

4.

Altri ricorrenti durante la procedura di registrazione                                                                                           50 punti

5.

Rimedi legali (ordinari e straordinari) - premio come per i ricorrenti del punto 1 e 2, aumentato del 50%.

TNo 25

 

1.

Per la stesura della denuncia per l'annullamento della registrazione, risposta alla denuncia e ricorrenti motivati sulle allegazioni di fattispecie e di diritto l'avvocato è intitolato al premio di                                                                               100 punti

2.

Per ogni udienza nella quale si discuteva la cosa principale o nella quale si espletarono le prove - premio del punto 1, e per tutte le altre udienze dove si discuteva solo delle questioni procedurali, o il procedimento è finito con la rinuncia ad azione o la transazione o con la sentenza a causa di confessione   - 50% di premi del punto 1.

3.

Per la stesura dei rimedi legali (ordinari e straordinari) contro la sentenza - premio del punto 1 aumentato del 25%, contro il decreto - 50% del premio dal punto 1 di questo numero tariffario.

4.

Per la rappresentanza dei soci in Assemblea Generale della Società, l'avvocato è intitolato alla retribuzione come concordato con il cliente, ma non meno di 50 punti per ogni ora iniziata della Assembla.

 

         X Procedura per la tutela dei diritti dinanzi il datore di lavoro

TNo 26

 

Nel procedimento che precede al recamento della decisione preso il datore di lavoro l'avvocato è intitolato:

1.

Per i ricorrenti motivati                                                                                                                                  50 punti

2.

Per la stesura delle richieste di tutela dei diritti - premio dal punto 1 di questo numero tariffario.

3.

Per il disegno delle decisioni, quando l'avvocato rappresenta il datore di lavoro uguale ai punti 1 e 2 del presente numero tariffario.

         XI Procedimento dinanzi la Corte costituzionale

 

TNo 27

 

1.

Ricorrenti con quali si intenta il procedimento dinanzi la Corte costituzionale, ricorrenti motivati su fattispecie e questioni legali                                                                                                                                                                    500 punti

2.

Altri ricorrenti nel corso del procedimento - 50% dei premi dal punto 1 di questo numero tariffario.

3.

Rappresentanza e la partecipazione alle discussioni - premi del punto 1 di questo numero tariffario .

4.

Per le discussioni dove si discuteva solo delle questioni procedurali, o il procedimento è stato sospeso prima della discussione della cosa principale l'avvocato è intitolato al 50% dei premi dal punto 1 di questo numero tariffario.

         XII Altri procedimenti

 

TNo 28

 

L'avvocato è intitolato al ricompenso per i ricorrenti e la rappresentanza nei casi e nei procedimenti che si svolgono ai sensi delle leggi esistenti prima dei procedimenti giudiziari o amministrativi, come ad esempio la richiesta di risarcimento dei danni nei confronti dello Stato o la comune o di altro organo amministrativo, richieste verso le società di assicurazione, imprese, l'assicurazione sociale e altre persone giuridiche, le richieste per risarcimento dei danni alle persone ingiustamente condannate o   illegalmente detenute, il procedimento che precede l'esproprio, ecc - il premio è misurato verso il TNo 7 punto 1.

         XIII Vario

 

Stesura dei documenti

 

TNo 29

 

1.

Per la stesura dei contratti – premi verso TNo 7 punti 1 e 2 aumentato del 25%.

2.

Per la stesura dei documenti su materie legali inestimabili:

- contratti di partenariato, contratti per la costruzione congiunta, contratti per il modo d'uso e la manutenzione dell'edificio, contratti della trasformazione della proprietà ideale in proprietà di edifici divisi materialmente, accordi sulla divisione dei beni coniugi dopo il divorzio, contratti di assistenza vitalizia, gli accordi sul cessione e la distribuzione dei beni durante la vita e ecc:

- se il valore è specificato nel contratto, il premio del punto 1

- se il valore non è specificato nel contratto, il premio di                                                                                      200 punti

3.

Per la dichiarazione di volontà semplice e unilaterale premio di                                                                              50 punti

- per le dichiarazioni d'ultima volontà complicati si può aumentare il premio fino a 100%.

Consulenza legale e pareri legali

 

TNo 30

 

1.

Pareri e la consulenze legali orali - per ogni ora iniziata                                                                                         50 punti

2.

Consulenza e pareri legali scritti e motivati su fattispecie e il diritto - i premi verso il TNo 7 punti 1 e 3.

Consulenza e pareri legali scritti e motivati su fattispecie e il diritto nei casi inestimabili - premio non inferiore a 200 punti

Per la consulenza e pareri legali scritti l'avvocato è intitolato ai premi solo se richiesti dal cliente.

Per la consulenza e pareri legali scritti   richiesti del cliente in lingua straniera, l'avvocato è intitolato al premio supplementare per la traduzione, secondo Il tariffario dei interpreti tribunali permanenti.

Per la consulenza legale, pareri e consulenza per   l'intenzione del procedimento, e durante il procedimento, l'avvocato non è intitolato al premio speciale verso punti 1 e 2 di questo numero tariffario.

Partecipazione alle conferenze

 

TNo 31

 

Per la partecipazione alle conferenze e riunioni su quali si discuteva delle questioni di fattispecie e diritto con il cliente, il contra partito e gli altri partecipanti nelle questioni legali del partito l'avvocato è intitolato al premio di                      50 punti

per ogni ora iniziata.

Esaminazione dei atti del caso, accertamento del passato in giudicato (irrevocabilita) e l'efficacia esecutiva per il partito

 

TNo 32

 

Per l'esaminazione e la rivista dei atti in tutti gli procedimenti, l'esaminazione del libri tavolari, i registri e altri libri pubblici, l'avvocato è intitolato di a                                                                                                                             25 punti

per ogni ora iniziata

Per l'accertamento o per la procurazione della conferma di irrevocabilita o del applicabilità della sentenza, decreto e precetto di pagamento                                                                                                                                                 25 punti

Per la procurazione dei estratti dal libro tavolare, registro della azienda o altre organizzazioni o la procurazione di altri documenti, l'avvocato ha diritto a una commissione di                                                                                    25 punti

Lettere e ammonizioni

 

TNo 33                                  

 

Per le lettere al partito, al sostituto, il contra partito e gli altri partecipanti nelle questioni legali del parti

1.

Le notifiche a ammonizioni con fattispecie o istruzioni per ogni pagina                                                                25 punti

2.

Ammonizioni standardizzate al contra partito di pagare una somma determinata o di eseguire la prestazione        10 punti

           XIV Disposizioni generali

 

Retribuzione per l'ora

 

TNo 34

 

Se alcune disposizioni tariffarie, in base a quali certi lavori si rimborsano per ora, non determinano differentemente, la tassa di per ogni ora è                                                                                                                                               25 punti

TNo 35

 

Per il periodo di attesa al udienza o durante il consiglio del tribunale, durante l'assenza del ufficio amministrativo per il viaggio, ecc l'avvocato è intitolato al premio di                                                                                                            25 punti

per ogni ora iniziata, ma non più di 7 ore al giorno.

Rappresentanza di più persone

 

TNo 36

 

1.

Quando l'avvocato difende o rappresenta più di una persona nella stessa procedura, l'avvocato è intitolato di aumentare la tariffa per la persona seconda e ogni persona in più del 10% - a condizione che l'aumento non superi il 50%. La somma del premio è divisa in parti uguali in base al numero dei difesi o delle persone rappresentate.

2.

Se c'è un evidente sproporzione nella difesa o rappresentanza di una parte del procedimento il confronto al altra, rappresentate o difese dallo stesso avvocato, l'avvocato può concordare con le parti per un diverso metodo di calcolo dei costi.

Aumento e diminuzione delle aliquote tariffarie

 

TNo 37

 

1.

Per speciali conoscenze professionali ed esperti che richiede l'elaborazione di un caso, per casi particolarmente difficili o una responsabilità particolare per il lavoro svolto, aliquote tariffarie possono essere aumentate del 100%.

Speciali conoscenze professionali ed esperti sono riconosciute particolarmente nelle controversie complesse, procedure o tipi specifici di contratti, quando è richiesta la conoscenza e lo studio del diritto straniero o di dottrina legale, il studio delle questioni professionali delle area di tecnica, chimica, tecnologia, scienze naturali e fisiche, medicina, scienze sociali, e l'uso di una lingua straniera, ecc.

2.

Tenendo conto di tutte le circostanze del lavoro e dei benefici per il cliente, ogni aliquota tariffaria può essere ridotta del 50%.

Modo speciale di contratare le retribuzioni per il lavoro

 

TNo 38

 

L'avvocato può concordare il fornimento del   assistenza legale con la persona giuridica o la persona che esercita l'attività autonoma in una somma forfetaria, ad eccezione di rappresentanza presso i tribunali e ograni dello Stato.

Contratto per la fornitura di assistenza legale in   una somma forfetaria deve essere stipulato in forma scritta e deve contenere la descrizione dei lavori e compiti che l'avvocato eseguira per il partito.

Avvocato deve riportare il contratto alla Camera degli Avvocati.

TNo 39

 

L'avvocato e il cliente possono concordare la somma della remunerazione per i servizi legali. Il contratto è valido solo se effettuato in forma scritta. L'accordo non obbliga il giudice nella determinazione dei costi per la parte che ha successo nella controversia.

1.

In materia penale, gli avvocati possono concordare con i clienti, nella forma scritta, la remunerazione per i servizi legali su base oraria che può essere superiore, ma non inferiore dalla retribuzione del TNo 34.

2.

In materie patrimoniali, gli avvocati possono concordare con i clienti, nella forma scritta, la remunerazione per i servizi legali su base oraria che può essere superiore, ma non inferiore dalla retribuzione del TNo 34.

3.

In materie patrimoniali, gli avvocati possono concordare con i clienti, nella forma scritta, la remunerazione per i servizi legali proporzionale al successo nella procedura o nelle azioni legali che verranno adottate per il cliente. Il massimo percento contrattato non può superare il 30% del successo totale.

TNo 40

 

Per fornire assistenza legale al cittadino croato   o persona giuridica croata nell estero l'avvocato è intitolato alle spese e le spese verso il tariffario in vigore nel paese in cui il cliente è stato rappresentato, anche quando la rappresentazione è stata eseguita per iscritto.

TNo 41

 

Nei casi inestimabili che non sono previsti dalla tariffa (ad esempio, azione d'accertamento), e il valore della controversia non può determinarsi in un altro modo, l'avvocato è intitolato al premio per ogni azione intrapresa:

1.

Nel procedimento dinanzi il Tribunale comunale e gli organi comunali                                                                    50 punti

2.

Nei procedimenti dinanzi ai Tribunali provinciali e commerciali, e gli organi dello stesso rango                                 100 punti

3.

Nel procedimento dinanzi alla Corte Suprema e gli organi dello stesso rango                                                        500 punti

TNo 42

 

Per tutte le azioni l'avvocato è intitolato di applicare l'IVA (imposta sul valore aggiunto).

TNo 43

 

La valutazione e l'incasso delle spese della parte avversa non influisce sul calcolo dei costi tra l'avvocato ed il cliente per il lavoro svolto e le spese sostenute in relazione con il lavoro.

Su richiesta del partito l'avvocato è obbligato a congiungere il calcolo scritto delle tasse per il lavoro svolto e le spese, con la presentazione della Tariffa.

L'avvocato che è nominato dalla Camera degli Avvocati per rappresentare o difendere il partito per ragioni sociali non ha il diritto di richiedere la ricompensa per la rappresentazione.

PARTE SECONDA

 

         XV Compensazione delle spese

 

TNo 44

 

L'avvocato è intitolato al rimborso delle spese effettive, che sono stati necessari per svolgere i compiti affidati.

Le spese che devono essere compensate ai sensi della tariffa comprendono anche le spese per i servizi postali, servizi telefonici e bancari e altre spese.

TNo 45

 

Per eseguire i servizi al di fuori della sede dello studio legale, l'avvocato è intitolato alle spese di trasporto e le spese effettive che l'avvocato ha sostenuto in assenza del studio legale.

TNo 46

 

L'avvocato è intitolato al rimborso delle spese di viaggio nel valore del biglietto prima classe per il treno espresso o la nave, il biglietto aeroplano in business classe, o la cabina letto nell treno o la cabina a bordo della nave, se il viaggio deve essere effettuato di notte. L'avvocato è intitolato alle spese dal sopra specificato in valore dei costi per il trasporto in cui il percorso più breve possibile.

Per utilizzare la propria auto, l'avvocato ha diritto ad un'indennità pari al 30% del prezzo della benzina senza piombo da 98 ottani per ogni chilometro passato.

TNo 47

 

L'avvocato è intitolato di addebitare l'importo giornaliero del giudice della Corte provinciale in cui si trova l'ufficio legale.

Se il avvocato deve viaggiare al di fuori della sede del suo Studio Legale per più di un giorno o se deve pernottare un hotel, un avvocato ha diritto ad una indennità giornaliera e il costo della sistemazione in albergo ma non il albergo con cinque stelle classifica.

 PARTE TERZA

 

         XVI Applicazione della tariffa

 

TNo 48

 

Ai servizi effettuati prima dell'entrata in vigore della presente tariffa si applica la tariffa pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 69/93, con modificazioni pubblicate nella Gazzetta Ufficiale n. 87/93, 16/94 e 11/96, e pubblicate nella Gazzetta Ufficiale 91/2004 e successive modifiche e complementazioni pubblicate nella Gazzetta Ufficiale 37/05 e 59/07.

         XVII Approvazione della Tariffa e il cambiamento del valore del punto

 

TNo 49

 

Tariffa dei premi e rimborso delle spese per il lavoro degli avvocati è approvata dal Comitato amministrativo della Camera degli Avvocati di Croazia.

Il valore del punto è determinato dal Comitato Esecutivo della Camera degli Avvocati di Croazia .

Il nuovo valore dei punti entra in vigore al momento della pubblicazione nella "Gazzetta Ufficiale".

TNo 50

 

Il valore del punto è 10,00.

             XVIII Spiegazione sull'applicazione della Tariffa

 

Il Comitato amministrativo della Camera degli Avvocati di Croazia o il organo designato dal Comitato fornisce la spiegazione della applicazione della Tariffa e la sua interpretazione.

Spiegazione o parere in merito alla applicazione della Tariffa fornisce su richiesta del partito, avvocato, giudice o altra autorità competente nel paese o all'estero.

             XIX Entrata in vigore della Tariffa           

 

La Tariffa entra in vigore dopo la sua pubblicazione nella "Gazzetta Ufficiale".

N ° 7460/2009

Zagabria, 12 Novembre 2009.

PRESIDENTE DELLA

CAMERA DEGLI AVVOCATI DI CROAZIA Leo Andreis

Membri


logo_main